Come configurare un modem infettato da virus

La navigazione in internet comporta il rischio di imbattersi in qualche virus pericoloso che può intrufolarsi attraverso programmi, download insicuri, ma anche attraverso il modem di connessione. Cosa fare se il modem veicola un virus o si infetta? Ecco una rapida guida sulla configurazione di un modem infettato (altre informazioni sulla configurazione di un modem le puoi leggere al link: http://www.internetcasa.org/configurazione-modem-tiscali.html).

 

Riconfigurare un modem infettato da virus

Alcune tipologie di modem possono essere vulnerabili all’intrusione di virus che ne modificano le impostazioni  o rendono impossibile la connessione alle rete. I passi da seguire per ripristinare il modem sono i seguenti:

  • Resettare il modem: ciò comporta la cancellazione di modifiche o personalizzazioni che possono essere reinserite dopo il ripristino. Per effettuare il reset occorre staccare il cavo ADSL dalla presa telefonica, accendere il modem e premere per 10-12 secondi il tasto reset posto sul pannello di controllo. Rilasciare il tasto e attendere qualche minuto che il modem completi il riavvio.

· Verificare aggiornamento del firmware: per aggiornare il firmware occore andare sul sto del produttore del modem ed effettuare la ricerca del firmware per il modello e la versione corrispondente. Scaricare il firmware aggiornato sul computer ed eseguire l’esecutivo. L’aggiornamento del firmware deve essere fatto secondo le istruzioni del produttore, a modem acceso e collegato al PC tramite cavo Ethernet.

  • Cambiare ID e password di accesso al modem: occorre collegare il modem al PC con il cavo Ethernet e verificare che il cavo telefonico e quello di alimentazione siano collegati al modem. Accendere il modem e aprire il browser e digitare le credenziali standard di accesso al modem (verificare il manuale fornito dal produttore del modem). Dopo l’accesso è possibile modificare e personalizzare la propria password e username (possibilmente utilizzando un codice alfanumerico di almeno 8 caratteri e che alterni numeri e lettere maiuscole e minuscole).

Come aumentare la sicurezza del modem

Per migliorare la sicurezza del modem ed evitare intrusioni e “infezioni” in grado di modificare le impostazioni del modem, si suggeriscono i seguenti passaggi:

  • Disattivare il CWMP: o TR-069 è un protocollo che permette il controllo in remoto del modem. Per una maggiore sicurezza è bene disattivare il protocollo CWMP;

· Impostare le regole ACL: si tratta di selezionare le applicazioni che si desidera utilizzare come web, Ping, Telnet, FTP, SnMP e selezionare l’interfaccia come rete LAN per evitare l’accesso a queste applicazione tramite rete WLAM o wi-fi:

  • Disattivare UPnP: ogni produttore di modem ha la sua procedura di disattivazione (consultare il manuale del proprio modem).

Se i problemi persistono nonostante il tentativo di riconfigurazione si consiglia di cambiare modem.

Come configurare un modem infettato da virus

Post navigation


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close